Messina. Oggi ingresso gratuito allo stadio per donne e bambini

stadiosanfilippo14L’Acr Messina, durante il match di oggi pomeriggio, alle 14.30, contro la Cittanovese, aprirà gratuitamente le porte del proprio stadio alle donne e ai bambini nati dopo l’1 gennaio 2004. Per usufruire dell’ingresso gratuito basterà presentarsi al San Filippo con un documento di riconoscimento in corso di validità ed essere accompagnati da uno spettatore pagante.

«Vogliamo far sentire tutto il calore di questa città ad una squadra che ha avuto la forza di risollevarsi dopo le difficoltà iniziali – dichiara il presidente Pietro Sciotto. Il Messina è un patrimonio della città, vogliamo progressivamente abbattere tutti gli ostacoli per favorire un reale coinvolgimento di pubblico alle sorti della prima squadra. I ragazzi di Giacomo Modica giocano un calcio offensivo, spregiudicato ed esteticamente entusiasmante: la rimonta operata in classifica ne è fedele testimonianza. Per coronare i nostri obiettivi abbiamo bisogno di tutti i nostri tifosi, di un pubblico che finora è rimasto solo potenziale. Guardiamo avanti con ottimismo: questo Messina non vuole più fermarsi».

Il Messina si presenterà alla gara contro la Cittanovese in ottime condizioni, anche se, nell’ultima gara contro la Nocerina, sono stati buttati al vento 2 punti, fondamentali per il raggiungimento dell’obiettivo playoff. Potrebbero essere della partita Bucca e Prisco, totalmente recuperati. Saranno da valutare, invece, le condizioni di Migliorini, Bossa e Bettini. Lavoro differenziato per Damiano Lia, uscito anzitempo dal campo nel match del San Francesco.

Giovanni Irrera

(165)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *