Messina: Muore feto di otto mesi. E’ inchiesta

azienda-ospedaliera-papardoSi era recata all’Ospedale Papardo per effettuare i normali esami di pre-ricovero in vista del parto. Una giovane donna di 32 anni, di Torre Faro, ha invece ricevuto la notizia più brutta che si possa dare ad una mamma: il cuore del bambino che portava in grembo non batteva più.

La puerpera, insieme al marito, si è rivolta ai Carabinieri della stazione di Ganzirri per sporgere denuncia. Immediata l’acquisizione della cartella medica e dell’intera documentazione riguardante la donna.

Durante l’ultima ecografia, eseguita circa 4 settimana fa, non era stato rilevato alcun problema al feto. Il piccolo sarebbe dovuto nascere i primi giorni di luglio.

 

 

(526)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *