Messina-Lupa Roma: porte aperte al San Filippo per gli abbonati. Soddisfatto Accorinti

accorinti sale scaleTutto ok, tutto ok. Possiamo dirlo due volte. Il sindaco Renato Accorinti ed il Prefetto Stefano Trotta hanno trovato l’accordo: ok all’ingresso allo stadio San Filippo, in occasione di Messina-Lupa Roma per la prima gara casalinga di Lega Pro, che si svolgerà oggi alle 12,30, dei circa 1.500 abbonati.
Era l’ultimo tentativo, da parte di Accorinti, per ottenere, in extremis, l’apertura del san Filippo, almeno ai tesserati.
Il sindaco ha incontrato stamani alle 9 il prefetto e, a tre ore e mezza dalla partita, è venuta fuori la buona notizia. Accorinti ha dichiarato: “Si tratta di un 

provvedimento emesso in via eccezionale, dato che la mancanza della tifoseria ospite consente di evitare maggiori restrizioni. Ho lavorato fino all’ultimo per riaprire questo tavolo di discussione per il bene
dei tifosi del Messina e siamo riusciti a trovare la soluzione adeguata, anche in considerazione che questa deroga permette di escludere possibili tensioni sociali e sportive fuori dallo stadio. Per la partita di oggi ci siamo impegnati come Amministrazione comunale, affinché l’Acr Messina metta a disposizione un congruo numero di telecamere mobili con operatore per il controllo del pubblico, le cui registrazioni saranno visionabili dalle Autorità competenti”.

 

(foto da Messinasportiva)

(48)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *