Messina. La bandiera Europea di Volt attraverserà lo Stretto

bandiera Volt

La bandiera Europea di Volt, simbolo del partito paneuropeo, attraverserà lo Stretto di Messina stamattina tra le ore 11.00 e 12.00, fino a raggiungere Reggio Calabria. Il partito, fondato dopo la Brexit, ha inaugurato già la scorsa settimana il “Viaggio a Bruxelles” che vedrà la bandiera percorrere varie tappe in Europa per poi fermarsi a Bruxelles.

Il tour ha preso il via la scorsa settimana da Palermo, passando per Catania fino a giungere a Messina, e adesso tocca alla Calabria ricevere l’emblema del movimento. Nello stesso momento, è iniziato anche il viaggio di altre bandiere dal Portogallo, dall’Estonia, dalla Bulgaria e dalla Danimarca.

La bandiera di Volt passerà di mano in mano e di luogo in luogo, facendo tappa prima in Italia, poi Francia, a Londra e, infine, alla sede del Parlamento Europeo.

«Attraverserà l’Europa – racconta il partito – passando di coordinamento in coordinamento, da attivista ad attivista, raccogliendo pensieri, sogni, soluzioni e segnali di un’Europa che vuole riscattarsi». All’arrivo sulla sponda calabra, i due team di Messina e Reggio, capitanati da Alfredo Mangano e Irene Amoroso, si scambieranno la bandiera.

Il passaggio del “testimone” sancirà anche la nascita del Patto dello Stretto tra le due sponde di Volt: un patto che costituisce l’impegno – da parte dei due team – di lavorare sinergicamente per una soluzione Europea al rilancio dell’area, integrando le due sponde in maniera fattiva e risolutiva.

 

(112)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *