Isola pedonale: ennesimo flop del Consiglio comunale

isola-pedonale-via-dei-milleLa questione isola pedonale è sull’orlo del paradosso. Si è tenuto proprio ieri l’ultimo Consiglio comunale flop, nel quale si è dimostrata, per l’ennesima volta, la mancanza di voglia di chiudere uno dei dibattiti più discussi degli ultimi mesi, se non degli ultimi anni.

Al di là del si o del no, dell’essere favorevoli o contrari, la discussione sull’approvazione dell’isola pedonale, molto meno complicata di tanti altri temi, si sarebbe dovuta chiudere in tempi se non brevi, per lo meno ragionevoli. Ma evidentemente i Consiglieri non tengono al nome di Messina.

350 emendamenti da discutere, soltanto 3 i votati. Quando riusciremo a venire a capo di questa discussione?

Risale a qualche giorno fa, la nota di Cambiamo Messina dal Basso, nella quale veniva chiesto un dibattito “privo di ostruzionismo”.

«È necessario evitare che l’utilizzo di emendamenti con finalità meramente ostruzionistiche condizioni il regolare sviluppo dei lavori e la libera espressione della volontà politica di ciascun consigliere – hanno scritto i membri del gruppo consiliare Accorinti sindaco. Il rischio concreto, nel lasciare che le cose vadano avanti come in queste settimane, è che la gente resti nauseata e disgustata e che la distanza tra i cittadini e le istituzioni aumenti sempre di più».

Ma forse la gente ne ha già abbastanza di vedere irrisolta una questione semplice come quella della pedonalizzazione di una strada del centro città.

 

 

(146)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *