Messina. Isola pedonale: ancora un rinvio del Consiglio

Foto dell'isola pedonale di via dei Mille - Natale 2017Si è conclusa con un nulla di fatto la seduta straordinaria del Consiglio Comunale tenutasi ieri pomeriggio per discutere sulla possibilità di rendere permanente l’isola pedonale di via dei Mille.

A rimandare ulteriormente a mercoledì 24 gennaio la votazione è stata l’assenza, per motivi familiari, dell’assessore alla Mobilità Gaetano Cacciola e del sindaco Renato Accorinti. L’ordine del giorno, più in generale, era la discussione delle modifiche e integrazioni proposte dall’Amministrazione al Piano urbano del traffico, tra cui rientra appunto la questione delle aree pedonali. In totale, nel corso del lungo dibattito di ieri pomeriggio, sono stati presentati sette emendamenti al provvedimento.

Quello della pedonalizzazione permanente di via dei Mille è un tira e molla che va avanti ormai da settimane, e che si ripropone ogni anno, allo scoccare del 7 gennaio. L’ultimo incontro sull’argomento si è tenuto lo scorso 18 gennaio nel corso di una seduta del Consiglio Comunale, durante la quale non è stato possibile raggiungere il numero legale necessario alla votazione.

Presenti alla discussione anche l’assessore Sergio de Cola e l’ingegnere Bruno Brigheli del Dipartimento Mobilità, che ha invitato i presenti a iniziare a pensare a proposte alternative alla sola via dei Mille, ad altre aree che potrebbero essere rese pedonali. In alternativa, ha spiegato, si dovrebbe attendere l’aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), di competenza di una società di Perugia.

(96)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *