Messina. Il Commissario Giardina sequestra di persona 800kg di frutta e verdura

Sono stati sequestrati stamattina, direttamente dal Commissario responsabile della sezione annona Giovanni Giardina, circa 800 kg di frutta e verdura nella zona Sud di Messina. A comunicarlo, il sindaco Cateno De Luca che ha condiviso sui social le foto dell’operazione della Polizia Municipale sottolineando l’impegno del Commissario.

«Ecco l’esempio di un collega della Polizia Municipale che ama il proprio lavoro, li vorrei tutti così!» ha commentato il Primo Cittadino mostrando come il Commissario Giovanni Giardina gli abbia chiesto di “coprirgli le spalle” mentre, anziché aspettare l’arrivo dell’operaio per il sequestro delle cassette di frutta e verdura, ha fatto da sé.

«Prima – ha sottolinea Cateno De Luca sulla propria pagina Facebook ufficiale – non si facevano i sequestri perché alcuni colleghi della Polizia Municipale sostenevano che non era di competenza loro prendere le cassette di frutta. Giardina è un grande esempio di vita per tutti!».

Le immagini sono state poi accompagnate dal testo del messaggio inviato dal Commissario responsabile della sezione annona Giovanni Giardina: «Buongiorno Sig Sindaco, oggi sequestri zona Sud, con la PS: circa 800 kg di frutta e verdura più attrezzature».

La frutta e le verdure sequestrate sono state e poi devolute in beneficenza a Cristo Re e S. Antonio.

(2305)

1 Commento

  • Fabio ha detto:

    Pulizia e legalità. Finalmente!!!! Altri 1000 Giardina!!!!!! Intitolategli una via!!!! Cosa ci voleva ad iniziare ad amministrare come una città normale? Cosa facevano i precedenti sindaci? Stiravano magliette??? Grande De Luca n. 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *