Messina ha bisogno di te: domani la tavola rotonda sulla cultura al Palacultura

Mettere insieme tutti coloro che in città di occupano di cultura per raccogliere idee e progetti finalizzati a rendere Messina «città bella, protagonista e produttiva». È questo l’obiettivo della tavola rotonda organizzata per domani pomeriggio al Palacultura Antonello che coinvolgerà l’amministrazione comunale e le associazioni a vario titolo attive sul territorio.

L’appuntamento è fissato per le 17.30 di domani, mercoledì 27 novembre, al Palacultura Antonello di Messina per il convegno “Tutti Insieme, appassionatamente” che vedrà in prima linea l’assessore con deleghe alla Cultura, al Turismo e alle Politiche Giovanili Enzo Caruso. A introdurre i lavori, coordinati dalla giornalista Valeria Brancato, saranno il sindaco Cateno De Luca e l’assessore Enzo Caruso.

L’incontro è rivolto in particolare a tutti coloro che svolgono attività legate al mondo della cultura sul territorio di Messina. Sono invitati a partecipare: rappresentanti degli studenti, consulte, educatori, dirigenti scolastici, docenti, operatori del turismo e della cultura, la Proloco, agenzie di viaggio, associazioni culturali e musicali, teatri, musei, librerie, biblioteche, istituzioni e quartieri.

Dopo un primo anno di mandato in cui di cultura si è oggettivamente parlato molto poco (come ha recentemente ammesso lo stesso sindaco Cateno De Luca), sembra che la Giunta comunale abbia deciso di aprire il dialogo con la città anche su questo fronte e che abbia deciso di raccogliere le idee, le suggestioni e i pareri di chi con la cultura lavora ogni giorno. Ad annunciare l’evento, oltre alla nota del Comune, un post condiviso sui social dal Primo Cittadino che sottolinea (ricalcando una celebre locandina) che «Messina ha bisogno di te».

Saranno presenti all’evento il presidente della Commissione consiliare Cultura Piero La Tona, il presidente dell’Ente Teatro Orazio Miloro, il direttore del Museo regionale Orazio Micali, il soprintendente ai Beni Culturali Mirella Vinci, il direttore della Biblioteca regionale Tosi Siragusa e il neo presidente dell’Autorità portuale Mario Paolo Mega.

(186)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *