Messina e Reggio Calabria unite nella cultura. Il programma

pernaL’assessore alla Cultura, Tonino Perna, e Marisa Cagliostro, delegato dell’assessore alla cultura della Provincia Regionale di Reggio Calabria, Eduardo Lamberti Castronuovo, hanno illustrato stamani, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, il programma culturale congiunto che si svolgerà sino a giovedì 30 aprile a Reggio Calabria e provincia in occasione degli “Stati Generali della Cultura – Cultura e/è Legalità” e da fine maggio al mese di agosto con otto eventi organizzati a Messina.

L’assessore Tonino Perna e il delegato Marisa Cagliostro hanno evidenziato: “L’iniziativa, che nasce a seguito dell’accordo siglato lo scorso sabato 18 durante la cerimonia per il riconoscimento dello Stretto, da parte dell’Unesco, come patrimonio dell’Umanità, rientra nella più ampia visione dell’Area Metropolitana dello Stretto, al fine di condividere un percorso unico anche sotto l’aspetto culturale, oltre che economico, politico e turistico. Il programma culturale congiunto segue anche il successo riscontrato l’anno scorso in occasione della prima Notte della Cultura a Messina e di una successiva manifestazione a Reggio Calabria, seguite con entusiasmo e partecipazione dalle due comunità dello Stretto. Crediamo fortemente anche nel rilancio della società civile attraverso la cultura, che formerà i cittadini del futuro”.

Ricco e variegato il programma degli “Stati Generali della Cultura” in Calabria con numerosi appuntamenti, tra cui quello al Teatro Cilea di Reggio, mentre domani, venerdì 24, al Palazzo storico della Provincia di Reggio è previsto un forum di storia, cultura e legalità nell’ottica dell’Area metropolitana dello Stretto. A Messina, invece, sono previsti il 3 maggio “La Notte di Cammarata” e il 21 giugno “La Notte Interculturale”: si tratta delle prime due iniziative di otto eventi dedicati alla cultura. Per consentire un’ampia partecipazione da parte dei cittadini delle due sponde sono state anche concordate agevolazioni nel trasporto. I cittadini messinesi, che sabato 25 e domenica 26 vorranno prendere parte alle iniziative di Reggio Calabria, potranno raggiungere il centro cittadino con autobus messi a disposizione dall’ATAM, Azienda Trasporti per l’Area Metropolitana, in partenza da Villa San Giovanni alle ore 14.40, 16 e 17.20 e ritorno da Piazza De Nava a Reggio fissato alle 20, 22 e 24.

(321)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *