Messina. Al Palacultura l’evento finale di Arrival Cities

PalaculturaMessina. Si terrà domani, mercoledì 16 maggio, alle ore 16.00 al Palacultura l’evento conclusivo del programma europeo Arrival Cities, finanziato dal progetto Urbact III, di cui la città dello Stretto è stata protagonista nel corso degli ultimi due anni.

Nel corso dell’incontro di domani, conclusivo di un percorso condiviso a livello europeo e locale da più partner, tra cui associazioni di settore e istituzioni, sarà presentato il Piano Integrato di Azione Locale, realizzato all’interno del progetto.

Il documento rappresenta uno strumento strategico che mira ad affrontare in maniera coordinata le sfide globali della migrazione a livello locale.

tavolo di lavoro del progetto arrival cities, realizzato all'interno di urbact III - messinaTra il 2015 e il 2018 il network Arrival Cities ha messo in contatto 10 città europee, centri di arrivo dei flussi migratori, tra cui, appunto, Messina, con l’obiettivo di creare un circuito finalizzato allo scambio di idee, esperienze e buone prassi, utili a gestire al meglio una delle principali sfide moderne, vale a dire l’integrazione.

Al termine di questo percorso, lo scorso 24 aprile, l’assessore alle Politiche sociali Nina Santisi e il sindaco Renato Accorinti si sono recati a Bruxelles per discutere e presentare il modello di integrazione della città dello Stretto nel corso della Final Conference del progetto.

L’incontro di domani vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Laura Colini, uno dei maggiori esperti e responsabili a livello europeo del Programma URBACT, che esporrà i temi e l’Agenda Urbana Europea sulle politiche di inclusione dei migranti e rifugiati. Interverranno, inoltre, diversi rappresentanti e responsabili di importanti ONG (Organizzazioni non governative) che operano in Sicilia e su Messina, focalizzandosi sul ruolo della cooperazione internazionale come strumento di aiuto concreto nei confronti dei paesi terzi.

Il lavoro svolto, inoltre, è stato raccontato dal regista Nunzio Gringeri in un documentario che verrà presentato nel corso dell’evento di domani.

Il programma dell’evento

  • Ore 16.30: i saluti istituzionali del sindaco Renato Accorinti e dell’assessore Nina Santisi;
  • Ore 16.45: l’anteprima del documentario “Arrival Cities”, a cura del regista Nunzio Gringeri;
  • Ore 17.00: l’intervento“URBACT III e l’Agenda Urbana Europea per le politiche di Inclusione Migranti e Rifugiati” a cura di Laura Colini (Urbact Programme Expert);
  • Ore 17.30: l’intervento “L’esperienza SPRAR a Messina” a cura dei responsabili SPRAR minori, vulnerabili, ordinari;
  • Ore 17.45: l’intervento “Il ruolo del tutore nella presa in carico del minore solo” a cura di Tiziana Arcoraci, avvocato tutore;
  • Ore 18.00: l’intervento “Il contributo delle ONG” a cura di Salvo Maraventano (INTERSOS), Giuseppe Beluardo (IOM) e Gandolfa Cascio per Terre des Hommes;
  • Ore 18.30: l’intervento “Il modello dei capitali di capacitazione” a cura di Salvatore Rizzo, presidente di Ecos-med;
  • Ore 18.45: l’intervento “Arrival Cities – Il Piano Integrato di Azione Locale per una Comunità Accogliente, Multiculturale ed Inclusiva” a cura di Giacomo Villari, coordinatore locale per Arrival Cities, e dell’assessore Santisi;
  • Ore 19.00: la conclusione con testimonianze e dibattito.

(85)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *