Messina. Danneggiato per la terza volta il pianoforte della Galleria Vittorio Emanuele

Ancora un atto di puro vandalismo nei confronti del pianoforte della Galleria Vittorio Emanuele. Ancora una volta ad essere preso di mira dall’inciviltà è lo sgabello su cui tanti messinesi, in questi mesi, si sono accomodati per suonare e regalare qualche momento di magia.

A dare notizia di questo terzo “attacco” al pianoforte è il musicista Antonino Cicero che sui social, tramite la foto che vi mostriamo, fa vedere il risultato della mancanza di rispetto verso un dono messo a disposizione di Messina. Quello che doveva essere un simbolo di rinascita, soprattutto culturale, si sta trasformando invece in una prova di mancanza di senso civico.

Da quando è arrivato, il pianoforte della Galleria Vittorio Emanuele non ha avuto pace e vederlo ancora una volta così, con lo sgabello accasciato per terra, fa riflettere sulla necessità di fare qualcosa, qualcosa di concreto, affinché immagini di questo tipo non si ripropongano più.

È evidente che il messaggio riportato sulla targa posizionata sopra il pianoforte che recita “Questo pianoforte è tuo. Suonalo quando ne hai voglia, trattalo con il rispetto con cui tratti gli oggetti di tua proprietà, custodiscilo con la cura che merita” non è abbastanza.

 

(1001)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *