Messina. Centro Regionale Helen Keller: insediato il nuovo CdA

Il Centro Regionale Helen Keller ha un nuovo Consiglio d’Amministrazione che si è insediato nella giornata di martedì 30 aprile. Ne fanno parte i rappresentanti dell’Unione Italiana di Ciechi e degli Ipovedenti, come previsto dalla L.R. 4/2001, nelle persone di:

Mario Barbuto, Santino Di Gregorio, Linda Legname e Gaetano Minincleri.

Nella stessa seduta è stata eletta all’unanimità Presidente del Centro Linda Legname.

ll nuovo Consiglio, di cui fanno parte il Presidente Nazionale ed il Presidente Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, nasce con i propositi di rilanciare le attività a favore dei ciechi e degli ipovedenti, nell’ambito dell’autonomia, formazione, addestramento e consegna dei cani guida per ciechi e per tutto ciò che si rende necessario per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità visiva.

La presidente auspica che, unitamente al consiglio, i dipendenti ed i collaboratori, il Centro ritrovi lo slancio per essere operativo non solo nel territorio regionale ma anche nello scenario nazionale, interagendo con tutte le istituzioni che operano in favore dei ciechi e degli ipovedenti per implementare la propria attività in coerenza con la nuova società, con i nuovi bisogni dei ciechi.

Una sfida di questo nuovo CdA è quella di aprire le porte del Centro anche alle persone non vedenti con disabilità aggiuntive.

(193)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *