Messina. Castelmola tra i 10 borghi più belli della Sicilia

Castelmola è tra i 10 borghi più belli della Sicilia: a dirlo è l’esito del sondaggio sottoposto dal magazine di viaggi Travel365 a oltre 10.000 utenti. Così, il piccolo Comune della provincia di Messina, con la sua “terrazza naturale con vista sull’Etna”, si ritaglia uno spazio tra i luoghi dell’Isola da visitare assolutamente mentre si è in viaggio tra le strade dell’Isola.

Tra i resti del Castello di Mola, l’antica fortificazione normanna i cui ruderi sono ancora ben visibili; il Duomo, ricostruito negli anni ’30 del ‘900, che mescola stili ed epoche diverse, tra romantico, gotico, arabo e normanno; la Chiesa di San Biagio, prima ad essere edificata a Castelmola; e, naturalmente il paesaggio; il piccolo Comune del messinese, abitato da poco più di mille persone, si presenta come la tappa imperdibile di un viaggio in Sicilia.

Particolarità del piccolo borgo medievale messe in risalto dalla redazione di Travel365 sono anche la sua posizione geografica che gli consente di offrire a turisti e residenti un panorama mozzafiato sullo Stretto di Messina e sull’Etna; ma anche la possibilità di ammirare «le cisterne per l’acqua del 367 a.C. e l’antica porta Saraceni, situata su via dei Saraceni, un lungo percorso pedonale». Tra le attività consigliate, da svolgere a Castelmola, figurano il trekking e le escursioni a cavallo.

A far compagnia al piccolo comune del Messinese tra i 10 borghi da visitare in Sicilia (annoverati anche tra i più belli d’Italia) vengono segnalati, in ordine sparso e non in base al numero di voti ottenuti: Castiglione di Sicilia (Catania); Erice (Trapani); Cefalù (Palermo); Salemi (Trapani); Sperlinga (Enna); Sutera (Caltanissetta); Petralia Soprana (Palermo); Monterosso Almo (Ragusa); Gangi (Palermo).

(526)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *