Messina avrá un piazzale intitolato alle vittime del Segesta

immagine della nave Segesta dopo incidente nello Stretto di MessinaMessina avrà un piazzale intitolato alle vittime del Segesta. La Giunta municipale ha, infatti, approvato una delibera per intitolare l’area di circolazione di accesso alla Stazione Marittima ai marinai Sebastiano Mafodda, Marcello Sposito, Palmiro Lauro e Domenico Zona.

La proposta di delibera è stata avanzata dell’Assessore alla Toponomastica Federico Alagna e dell’Assessore alle Politiche del mare Sebastiano Pino a seguito del parere favorevole espresso all’unanimità dalla Commissione Toponomastica, riunitasi il 26 febbraio scorso.

Nella targa che verrà collocata nel luogo prescelto, sarà espressamente indicato “Piazzale Marinai del Segesta” – Messina 15 gennaio 2007, specificando “Vittime nel compimento del proprio lavoro”. I quattro marinai, infatti, persero la vita in seguito alla collisione della nave porta-container “Susan Borchard” e il mezzo veloce di RFI “Segesta Jet”.

L’intitolazione di un’area cittadina alle vittime di quel tragico incidente è un gesto di riconoscenza nei loro confronti da parte di una città di mare come Messina: grazie al loro sacrificio adesso lo Stretto è più sicuro.
La delibera sarà esecutiva dopo il prescritto nulla osta della Prefettura di Messina.

(186)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *