Attacco d’arte bloccato dalle macchine in divieto di sosta

Foto di macchine parcheggiate in divieto di sosta nella via XXIV maggio - Messina

Messina. Divieto di sosta in via XXIV maggio dalle 08.00 alle 12.30 di questa mattina per permettere all’artista siriana Diala Brisly di iniziare a lavorare, con gli studenti del liceo Basile, al murale che valorizzerà parte del muro della scuola media Mazzini.

Peccato solo che alle 09.30 la zona interessata ai lavori fosse occupata dalle macchine che gli automobilisti, incuranti, hanno pensato bene di parcheggiare ignorando i cartelli di divieto.

Muro della scuola Mazzini in via XXIV maggio«Ho chiamato i vigili, ma mi hanno risposto che non possono intervenire per una questione di procedure» ha spiegato, allibita, Caterina Pastura del Comitato promotore SabirFest.

Nel frattempo, l’artista è arrivata così come gli studenti e i professori coinvolti nell’iniziativa.

Il murale rientra tra i lavori previsti nell’ambito del SabirFest, il festival della cittadinanza e della cultura mediterranea, che coinvolgerà la città di Messina dal 5 all’8 ottobre.

Aggiornamento: Disguido con i Vigili chiarito, auto in divieto di sosta rimosse.

(1609)

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *