Messina. Alberi a rischio schianto in centro città: il Comune corre ai ripari

Per porre un freno all’emergenza alberi che ha interessato la città di Messina negli ultimi mesi, il Comune ha disposto diversi interventi di potatura per tutta la durata di febbraio e marzo in alcune delle principali vie del centro e, di conseguenza, diverse importanti modifiche alla viabilità.

Che gli alberi di Messina non godano esattamente di ottima salute è un dato già noto, i numerosi schianti di rami verificatisi negli ultimi mesi anche in zone quotidianamente molto frequentate ne sono stati la prova. Per questa ragioni, il Comune sembra ha dato il via a una serie di interventi che dovrebbero prevenire ulteriori crolli.

Gli operatori saranno in servizio già in questi giorni, i lavori interesseranno, tra le altre, via Giurba, piazza Duomo, via Faranda e dureranno, complessivamente, fino al 30 marzo.

Modifiche alla viabilità

Al fine di consentire lo svolgimento dei lavori in totale sicurezza, Palazzo Zanca ha disposto alcune modifiche alla normale viabilità.

In particolare vigeranno il divieto di sosta con rimozione coatta e l’interdizione al transito pedonale tra le ore 6.00 e le ore 17.30 nelle seguenti vie e nei seguenti giorni:

  • fino a giovedì 28 febbraio i lavori interesseranno via Giurba, via Nicola Fabrizi, via Antonio Martino e via Faranda;
  • dal 21 febbraio al 15 marzo i lavori interesseranno piazza Duomo e via San Giacomo;
  • dal 15 al 30 marzo i lavori interesseranno via Pozzoleone e via Laudamo.

Gli interventi si svolgeranno come sopra indicato, a esclusione delle fasce orarie “di punta”, vale a dire: tra le 7.15 e le 8.45 e tra le 13.00 e le 14.15. La circolazione stradale sarà garantita con senso unico alternato, regolamentato da movieri.

(433)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *