Messina. 230 milioni di euro e 20 progetti per rendere la città più sicura

Foto del Comune di Messina - Piazza Unione Europea - Normanno.comMessina. Riflettori puntati sulla prevenzione dei rischi e la sicurezza del territorio. L’assessore Sergio De Cola rende noto che, nelle prossime settimane, il Comune presenterà 20 richieste di finanziamento per progetti finalizzati alla messa in sicurezza dei territori e delle coste della città dello Stretto. Complessivamente Messina concorre per un finanziamento di quasi 230milioni di euro.

Questi 20 progetti, realizzati grazie al lavoro del Dipartimento Protezione Civile e Difesa del Suolo, verranno presentati in risposta ad un bando regionale e, se accettati, potrebbero davvero cambiare il volto della Messina che conosciamo. Di questi 13 sono già stati vagliati dalla Giunta comunale e approvati, nei prossimi giorni verranno valutati i restanti 7.

assessore Sergio De ColaL’Assessore evidenzia come l’Amministrazione abbia preso sul serio questa interessante opportunità di portare nuovi finanziamenti alla città dello Stretto, soprattutto perché finalizzati ad aumentare la sicurezza dei cittadini. «Il massimo impegno dell’Amministrazione è in campo, l’impegno di tutti è auspicabile e un po’ di fortuna non guasterebbe», dichiara Sergio De Cola.

Di seguito l’elenco delle richieste di finanziamento.

  1. Sistemazione idraulica e realizzazione strada di collegamento tra i villaggi di Bordonaro Inferiore e Bordonaro Superiore – €. 6.981.237.
  2. Interventi di mitigazione del rischio alluvioni con opere di sistemazione in alveo e dei sistemi arginali dei torrenti Larderia, Papardo, Salemi-Gesso, Ortoliuzzo a salvaguardia della popolazione e del tessuto economico – €. 47.888.207.
  3. Progetto per la sistemazione idraulica del Torrente Annunziata e ricostruzione alveo dissestato – €. 2.000.000.
  4. Ripristino ed adeguamento funzionale del torrente Boccetta in contrada Scoppo del Comune di Messina – € 1.277.000.
  5. Demolizione e ricostruzione del ponte Ortera sul torrente S. Stefano nel villaggio S. Margherita – € 1.375.000.
  6. Lavori di ricostruzione e consolidamento dei muri d’argine, attraversamenti e profilatura dell’alveo del torrente San Michele – €. 7.300.000.
  7. Messa in sicurezza idraulica del torrente Galati tra le Contrade Barrace e Pozzo e realizzazione di un ponte in Contrada Pozzo – € 2.550.000.
  8. Lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra la SS 113 ed il villaggio di Rodia – € 1.800.000.
  9. Lavori di Riqualificazione urbana, miglioramento della viabilità, messa in sicurezza e rinaturalizzazione dell’alveo dissestato del tratto urbano del Torrente Annunziata – €. 6.030.000.
  10. Progetto per la sistemazione del versante in frana in località Tremonti – Complesso Città Giardino 4° lotto – €. 2.500.000.
  11. Opere di consolidamento e protezione del versante meridionale dell’abitato di Bordonaro – €. 850.000.
  12. Sistemazione dell’area in frana compresa tra via Noviziato Casazza – Via Sciva e Viale Italia – €. 2.900.000.
  13. Mitigazione del rischio idrogeologico e di erosione costiera nei tratti di costa a maggior rischio compresi fra gli abitati di Acqualadrone Mezzana Tono Mulinello e Casabianca e a Rodia Marmora e Rodia Puccino al fine di salvaguardare l’incolumità delle persone e di mettere in sicurezza gli immobili dal pericolo mareggiate – 1° lotto – €. 12.350.000.
  14. Lavori urgenti di salpamento e rifioritura delle barriere frangiflutti esistenti lungo il litorale ionico del Comune di Messina – €. 2.472.000.
  15. Lavori urgenti di salpamento e rifioritura delle barriere frangiflutti esistenti lungo il litorale tirrenico del Comune di Messina – €. 2.803.300.
  16. Mitigazione del rischio idrogeologico e di erosione costiera nei tratti di costa a maggior rischio compresi fra gli abitati di Acqualadrone Mezzana Tono Mulinello e Casabianca e a Rodia Marmora e Rodia Puccino al fine di salvaguardare l’incolumità delle persone e di mettere in sicurezza gli immobili dal pericolo mareggiate” – 2° Lotto – Sito di Caporasocolmo e sito intermedio Mezzana-Tono – €. 12.000.000.
  17. Interventi di mitigazione del rischio alluvioni con opere di adeguamento e sistemazione dell’alveo e dei sistemi arginali dei torrenti San Filippo, Zafferia, Mili e Marmora a salvaguardia della pubblica e privata incolumità – €. 104.773.052.
  18. Interventi di consolidamento e sistemazione idrogeologica della collina sovrastante il vallone Canne (Vallediana) e il nucleo abitato antistante la stazione ferroviaria di Ponte Schiavo a salvaguardia della pubblica e privata incolumità – €. 2.693.280.
  19. Progetto di fattibilità tecnica ed economica del Torrente Papardo tra la fine della tombinatura esistente e la confluenza dei torrenti Papardo e Sullaro- Stralcio funzionale- €. 3.381.470.
  20. Interventi di mitigazione del rischio idrogeologico in località Tarantonio – € 5.544.054.

Foto 01 - macchina colpita esondazione torrente S.Michele, Giostra - MessinaQuesta lunga lista di interventi acquisisce ancora più importanza a valle dei due casi di esondazione del torrente S.Michele delle ultime settimane e, soprattutto, permette di comprendere quante e quali sono le zone di Messina che avrebbero bisogno di essere messe in sicurezza.

(323)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *