Marcia Globale per il Clima: a Messina partecipano 16 associazioni e oltre 600 cittadini

marciaclima1Promossa in tutto il mondo da Avaaz ed organizzata a Messina dal “Movimento Cristiano Lavoratori” con il sostegno di 15 organizzazioni ed oltre 600 cittadini, la Marcia Globale per il Clima si candida a diventare la più grande mobilitazione del pianeta su questo tema.

L’evento, che in ogni città si svolge a soli 2 giorni dal vertice sul clima di New York organizzato il 23 settembre dal capo delle Nazioni Unite, alla presenza di  quasi tutti i presidenti e primi ministri del mondo,  rappresenta la necessità di porre rimedio alla catastrofe climatica che minaccia il pianeta. 

«Ci siamo fatti promotori a Messina di questa iniziativa – dichiara Pippo Previti, vicepresidente del Mcl di Messina – perché custodire e preservare la nostra terra è dovere di ogni uomo così come pretendere che le Istituzioni facciano a questo proposito la loro parte».

All’appello lanciato dal Mcl hanno aderito 15 sigle cittadine (LEgambiente dei Peloritani; Fai; Acli; Coldiretti; CittadinanzAttiva; Circolo Rifiuti Zero; Università della Pace della Svizzera; Accociazione Centro Educazione Ambientale (Cea) Messina Onlus;  Associazione Culturale Ctg “Città di Messina”; Movimento Azzurro Messina; Corpi Blu di soccorso internazionale, fiancheggiatori Onu per i diritti dell’Uomo;  Anisn Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali;  Associazione “Il Cittadino”; Filodiretto; Associazione Abitare Bio-Messina; Europe Club; oltre 600 cittadini che al link https://secure.avaaz.org/it/100_clean_final/?slideshow hanno sottoscritto la petizione. Il corteo partirà alle 10.00 da piazza Antonello e si concluderà a piazza Unione Europea dove al sindaco Renato Accorinti verranno simbolicamente consegnate le firme e la petizione.

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *