Il M5S in piazza per spiegare le nuove misure: dal reddito di cittadinanza a quota 100

Il Movimento 5 Stelle torna in piazza, oggi e domani, per raccontare ai cittadini di Messina ciò che è stato fatto finora a livello nazionale: dal reddito di cittadinanza, a quota 100, all’eliminazione dei vitalizi agli ex parlamentari.

L’iniziativa “Se lo diciamo lo facciamo” avrà luogo in tutta Italia il 16 e il 17 febbraio dalle 10.00 alle 18.00 di entrambe le giornate. A Messina i portavoce regionali e nazionali e i consiglieri comunali e di quartiere posizioneranno il loro stand a piazza Cairoli per rispondere alle domande dei cittadini e illustrare i provvedimenti adottati da giugno a oggi a livello nazionale.

Locandina banchetto informativo movimento 5 stelle a messina«Tutti ci dicevano che erano misure irrealizzabili – dichiarano i portavoce. Invece, abbiamo rispettato l’impegno preso con gli italiani, cancellando lo spreco dell’Air Force Renzi, risarcendo i risparmiatori truffati dalle banche e imponendo il Daspo ai corrotti, senza considerare le azioni messe in atto per iniziare a smantellare la Legge Fornero con “Quota 100” e per saldare i 30 miliardi di debiti della Pubblica amministrazione con gli imprenditori. Siamo solo all’inizio e il percorso da fare è ancora lungo. Riteniamo tuttavia doveroso fare il punto sulle iniziative intraprese, illustrando nel dettaglio i contenuti dei decreti e delle misure adottate, con particolare riferimento al reddito di cittadinanza, con l’obiettivo di rispondere a tutti i quesiti dei cittadini su procedure e requisiti».

(119)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *