Lotta all’ambulantato abusivo. De Luca: «Più minacciate peggio è» – VIDEO

Il sindaco Cateno De Luca ha dichiarato di aver subito minacce a seguito dell’ultimo intervento della Polizia Municipale contro l’ambulantato abusivo sul viale Europa, a Messina. Minacce che, secondo quanto riportato, andrebbero a colpire anche l’assessore Dafne Musolino e il commissario Giovanni Giardina.

A comunicarlo, con l’usuale video pubblicato su Facebook, è stato lo stesso Primo Cittadino che ha aggiunto: «Faremo presente al comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza che il Sindaco De Luca è stato preso di mira perché sta cercando di far rispettare le leggi sul commercio ambulante».

Trascriviamo integralmente il contenuto del video, comunque visualizzabile più in basso.

«Stamattina – ha dichiarato il sindaco De Luca – il Commissario Giovanni Giardina della Sezione Annona della Polizia Municipale è entrato nel cuore dell’ambulantato abusivo, dicono, che è viale Europa. Una sorta di santuario nel quale nessuno a Messina osa mettere piede perché tutti sanno, ma nessuno agisce».

«Sono arrivate – ha proseguito – minacce anche abbastanza pesanti rivolte al Sindaco, all’assessore Musolino, al Commissario Giardina. Io vi dico molto chiaramente che non temiamo le minacce. Stiamo facendo il nostro dovere, abbiamo detto a tutti di regolarizzarsi, circa un anno fa, gli abbiamo dato il tempo di farlo. Non basta prendersi la partita IVA, la cosiddetta licenza, e pretendere poi di posizionarsi dove si ritiene più opportuno perché anche in questo ci sono delle regole. Il viale Europa è impercorribile perché ci sono continuamente questi stalli non autorizzati. Sono dell’idea che tutti devono lavorare, ma rispettando le regole. Ma aggiungo che più minacciate peggio è».

«Lasciatele stare – ha concluso il sindaco Cateno De Luca – le minacce a chi fa il proprio dovere in funzione del servizio che svolge, alla Polizia Municipale, al commissario Giardina, o all’assessore Musolino. È il Sindaco che dispone, è il Sindaco che imposta le varie strategie dell’Amministrazione. Se dovete prendervela con qualcuno io sono qui. È il sindaco De Luca che ha predisposto un percorso di legalità nel tempo, di rispetto delle regole, e di conseguenza ci mette la faccia e va avanti. Senza sé e senza ma».

Perche queste minacce ?Faremo presente al comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza che il Sindaco De Luca è’ stato preso di mira perché sta cercando di far rispettare le leggi sul commercio ambulante. Comunque Siamo sempre disponibile al dialogo ma non ci confrontiamo con coloro che intendo imporsi con metodi non democratici.Grazie ai colleghi della polizia municipale sezione annona ed al commissario Giovanni Giardina per il coraggioso intervento effettuato stamattina sul viale Europa contro l’ambulantato selvaggio.

Publiée par De Luca Sindaco di Messina sur Mardi 6 août 2019

 

 

(1201)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *