Lotta agli abusivi. Smantellate diverse strutture. De Luca: «Abbiamo fatto piazza pulita»

Continua a Messina la lotta dell’Amministrazione contro i commercianti che non rispettano le regole. Nella notte tra giovedì e venerdì diverse strutture abusive di commercianti sono state eliminate, compresi i banchi saldati sui marciapiedi.
Ad annunciarlo, con tanto di documentazione fotografica, è il sindaco Cateno De Luca attraverso il suo profilo Facebook: «Abbiamo fatto piazza pulita: nessuno mai si era permesso di eliminare le strutture abusive di alcuni commercianti al dettaglio».

L’operazione di bonifica è stata coordinata dall’Assessore Dafne Musolino, insieme al commissario Giovanni Giardina ed al suo staff della Polizia municipale, con i Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri e gli operatori di MessinaServizi.

Sono stati così smantellati i banchi saldati sui marciapiedi e per strada in via Largo La Rosa, nella zona dell’Annunziata e sulla Statale 114. 

E De Luca avverte: «Non è finita qui! Consiglio a tutti di togliere spontaneamente le impalcature abusive perché l’assessore Dafne Musolino ha predisposto un piano di azione notturno esteso a tutto il perimetro urbano».

 

(607)

2 Commenti

  • Cittadino ha detto:

    Hanno tolto le strutture abusive, ma gli ambulanti sono sempre lì……..montano la mattina e smontano la sera….quindi non è stato risolto niente!!!!!

  • Maria ha detto:

    Cittadino ma che cavolo stai a dire ??? Dovresti dire solo grazie a de Luca che e il primo insieme al suo staff almeno a provare a smantellare questo circolo vizioso di gente ambulante che occupa la nostra Messina sequestrando strade e marciapiedi . Vergognati a dire che non serve a nulla …. Almeno ci proviamo … Se no Messina resterà sempre al vaglio del messinese medio che non vuole pagare le tasse . Grazie de Luca una cittadina che ha creduto in te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *