L’ospedale psichiatrico di Barcellona chiude: diventerà un normale penitenziario

ospedale-psichiatricoChiude l’ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona. La struttura è ora pronta ad andare incontro alla trasformazione e a diventare un penitenziario pronto ad accogliere chi si  è macchiato di reati di lieve entità. Nulla di certo in merito al destino degli attuali 165 internati. Con molta probabilità quelli che necessitano ancora di assistenza psichiatrica verranno trasferiti nelle Residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza (Res) di Naso o Caltagirone. Per gli altri, invece, si parla di trasferimento in varie strutture carcerarie del territorio.

Il vero problema è che anche i Rems non potranno accogliere per legge più di 20 pazienti. Nei Rems i pazienti continueranno a essere seguiti e sottoposti a programmi terapeutici adeguati alle loro esigenze, le più svariate. In passato. L’Opg era stata al centro di polemie per questioni di carattere igienico-sanitario

(704)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *