Lo Stretto di Messina visto dallo spazio. Grazie Paolo!

Foto di Paolo Nespoli dello Stretto di Messina visto dalla Stazione ESAUna foto dello Stretto di Messina visto dallo spazio. Non c’è niente da fare, ogni volta che un astronauta si trova a sorvolare il nostro paese dalla stazione spaziale internazionale, l’occhio cade sempre sul nostro Stretto. È successo di nuovo un’ora fa circa, quando Paolo Nespoli, dal suo profilo pubblico su Facebook, ha pubblicato questo post: «Scilla e Cariddi… Per fortuna noi argonauti dello spazio siamo salvi a questa altezza!».

Il richiamo al mito e una vista mozzafiato!

Mentre scriviamo le condivisioni sono più di 200 e siamo certi sono destinate a crescere. Un post che ci inorgoglisce e ci fa apprezzare, da un punto di vista inusuale, il luogo in cui viviamo e lo mostra al mondo intero. Un monito ulteriore che ci ricorda che noi, in quanto cittadini di Messina siamo i primi a doverlo custodire e preservare. E per questo non possiamo che ringraziare Paolo per lo splendido e inaspettato regalo.

Paolo Nespoli è un Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA)

A luglio 2015 è stato assegnato ad una terza missione spaziale come membro della Spedizione 52/53 sulla Stazione Spaziale Internazionale. È partito a bordo della navetta Soyuz a luglio 2017 per una missione di cinque mesi. Quest’ultima missione è parte di un accordo di scambio tra la NASA e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) che coinvolge astronauti ESA. Più informazioni su Paolo Nespoli sono sul sito dell’ESA.

Foto in apertura di Paolo Nespoli

(940)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *