La villetta “Royal” chiude per degrado

villetta-royalDa spazio verde nel cuore della città ad area degradata sommersa di rifiuti e infestata dai topi. È questa la triste parabola della storica villetta “Royal” da tempo dedicata al poeta Salvatore Quasimodo. Il parco, posto a due passi dalla stazione centrale, si trova in una situazione di assoluto degrado tanto da indurre il Commissario della sezione Decoro della Polizia Municipale   Biagio Santagati ad optare per la chiusura.

La decisione e stata presa questa mattina durante un sopralluogo effettuato dallo stesso Santagati insieme al consigliere comunale Daniele Zuccarello.

“Il privato che ha in gestione la villa – spiega Santagati – ha già ricevuto ordinanza di sgombero. Ho già avvisato l’amministrazione comunale, il parco deve chiudere affinché si provveda a ripristinare il giusto decoro allo spazio verde. Finora l’incolumità dei frequentanti del parco è stata messa a rischio e non si può andare avanti così”.

Andrea Castorina

 

(1008)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *