La villetta Quasimodo ripulita dalla comunità dei filippini

villetta QuasimodoLa comunità dei filippini di Messina ha ripulito la Villetta Quasimodo. Ieri mattina, nonostante il maltempo, una decina di volontari dell’MSP (Movimento Sportivo Popolare) si sono armati di rastrelli e di spirito di amore verso la città e hanno bonificato l’intera area verde antistante la Stazione Centrale.

«Il gesto della comunità dei Filippini è un esempio per tanti messinesi ed un segnale tangibile di integrazione», afferma il Consigliere della III circoscrizione, Alessandro Cacciotto.

Della villetta Quasimodo si era parlato nei giorni scorsi sia per il degrado che la caratterizzava ormai da mesi, sia per il blitz antidroga effettuato dalla Polizia di Stato che aveva portato al ritrovamento di 12 involucri contenenti marijuana nascosti tra le aiuole ed i giochi dei bambini.

«Il gesto della comunità dei Filippini è un esempio sia per tanti messinesi e segnale tangibile di integrazione» conclude Cacciotto che spera in un’Amministrazione più attenta alle esigenze quotidiane di Messina.

(160)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *