Chiara Aricò: la giovane ambasciatrice messinese che combatte la povertà insieme a The One

one youth ambassadors 2018 romaC’era anche la messinese Chiara Aricò tra i giovani ambasciatori, scelti da The One Campaign, che lo scorso 8 marzo hanno invaso le strade di Roma per dare il via alla quinta edizione del programma Youth Ambassadors.

The One Campaign è un’associazione internazionale, attiva specialmente in Africa, che si occupa di contrasto alla povertà e che ha fatto della questione femminile uno dei suoi principali campi di azione. È proprio per questo che la campagna 2018 è stata lanciata in coincidenza con la Giornata internazionale della donna, attraverso un’attività che ha coinvolto, oltre ai 40 giovani selezionati nelle varie regioni Italia, altre centinaia di ragazzi e ragazze provenienti da tutta Europa. I giovani ambasciatori, lo scorso giovedì, hanno quindi fermato i passanti delle vie di Roma e delle principali città europee, per condividere e far firmare una lettera aperta indirizzata ai leader del mondo.

Il messaggio è chiaro, così come la richiesta che ne consegue: «Non esiste luogo sulla terra in cui le donne abbiano le stesse opportunità degli uomini e questo divario è ancora più ampio in condizioni di estrema povertà. Per questo motivo, occorre che il gap venga colmato e non ci fermeremo finché non ci sarà giustizia ed equità per tutte le donne e le bambine in ogni angolo del mondo». In un’unica giornata, la lettera è stata firmata da oltre 55.000 persone ed è ancora online, a disposizione di chiunque voglia fare la propria parte anche solo aggiungendo il proprio nome alla petizione.

Al di là di questa prima azione “di piazza”, i giovani ambasciatori hanno davanti a loro tanto lavoro da fare: saranno attivi, per tutta la durata del loro “mandato”, vale a dire per tutto il 2018, nell’organizzazione di campagne di sensibilizzazione ed eventi; incontreranno i propri rappresentanti politici locali per interrogarli, tra le altre cose, sui programmi di sviluppo dei paesi più poveri.

Nell’inaugurare quest’anno ricco di attività, l’associazione ONE lancia il proprio messaggio attraverso la voce dei suoi giovani ambasciatori, che sottolineano quanto sia importante unire le forze e combattere insieme per costruire un futuro migliore per tutti.

Infine, la referente di One per l’Italia, Emily Wigens, ha sottolineato come parte del compito dei giovani ambasciatori sarà quello di confrontarsi con la nuova classe politica italiana, invitandola a sostenere la parte più povera del mondo e a dare più spazio alle donne all’interno della propria azione di governo e delle proprie politiche di sviluppo.

(La foto proviene dall’account twitter di ONE in Italia)

(113)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *