La Cartour approda con largo anticipo. Gli attivisti “fermano” un solo tir. In vigore gli orari estivi delle navi private

manifestazione cartour cavalcaviaE’ giunta intorno alle 9,20 e non alle 11 la nave Cartour in arrivo da Salerno e approdata al Molo Norimberga. I tir, una quindicina circa in totale, sono scesi a scaglioni dal Cavalcavia. Il gruppo privato ha introdotto gli orari estivi e ha anticipato la seconda giornata di protesta consecutiva del comitato Stop Tir. Anche oggi una cinquantina i presenti contro il passaggio dei mezzi pesanti. Intorno alle 10,20 è stato fermato per pochi minuti l’ultimo tir “vomitato” dalla Cartour. Il comitato, anche oggi in strada insieme agli attivisti i consiglieri comunali Luigi Sturniolo e Ivana Risitano, ha deciso di smantellare il sit-in di protesta. Con l’attivazione dei nuovi orari della Cartour il sindaco Accorinti ha annunciato che se il gruppo Franza non intenderà revocarli (con il solo passaggio diurno delle auto) emetterà un’ordinanza dal 20 luglio per la chiusura del Cavalcavia. 

 

(32)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *