L’Isola pedonale Cairoli resterà in vita. Respinto il ricorso al Tar. Cacciola: “Ma elimineremo le criticità”

Cacciola Isola pedonaleIl ricorso al Tar era stato presentato da un gruppo di commercianti contro l’Isola pedonale. Il tribunale amministrativo ha rigettato confermando l’impostazione del Comune. L’area, dunque, continuerà a “vivere” a piazza Cairoli e fino a fine mese in via dei Mille dopo l’accordo tra Consiglio e amministrazione comunale. 

In merito all’odierno decreto del  Presidente della sezione del Tar di Catania che ha rigettato la richiesta di un provvedimento avverso l’istituzione temporanea fino al prossimo 30 settembre dell’isola pedonale Cairoli, l’assessore alla mobilità e viabilità, Gaetano Cacciola, dichiara che: “Giudico significativo che nella sostanza sia stata confermata  la correttezza delle procedure amministrative poste in essere dalla Giunta, che ha deliberato nell’ambito delle proprie esclusive competenze. Adesso, come concordato – aggiunge Cacciola – lavoreremo per eliminare i punti critici e, d’intesa con i cittadini, le associazioni, la quarta circoscrizione ed il Consiglio comunale, formuleremo una proposta il più possibile condivisa che possa andare  nella direzione del miglioramento della vivibilità dell’intera area, garantendo uno spazio definitivamente libero dal traffico ed aperto alle esigenze di tutti i cittadini”.

(49)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *