Isole Eolie. Le “perle del Mediterraneo” conquistano Parigi

Le Isole Eolie conquistano Parigi e diventano protagoniste di un progetto di promozione del turismo conclusosi con la presentazione delle principali attrazioni locali, dalle visite ai vulcani, alle escursioni in barca, alle degustazioni di prodotti tipici.

Terminato il progetto vero e proprio, denominato “Eolie perle del Mediterraneo”, lo scorso 20 dicembre l’Ambasciata Italiana a Parigi, situata nei locali del palazzo storico Hotel de la Rochefoucauld Doudeauville, ha aperto le porte a 59 tour operator e giornalisti francesi per illustrare loro le meraviglie dell’arcipelago situato in provincia di Messina.

Obiettivo principale del progetto – realizzato in uno dei paesi che già fornisce il maggior numero di visitatori stranieri all’arcipelago – è stato quello di formare gli operatori turistici francesi affinché siano in grado di proporre le Isole Eolie come meta vacanziera ai propri clienti, soprattutto nei mesi di bassa stagione.

Durante la presentazione tenutasi lo scorso 20 dicembre sono stati quindi mostrati video e immagini rappresentativi del panorama e delle principali attrazioni di località come Lipari, Vulcano, Stromboli, e così via. I presenti hanno potuto così sbirciare tra le meraviglie delle Eolie, incamminandosi virtualmente tra le grotte, le cantine e i sentieri, per avere un’anteprima del paesaggio che potrebbero trovarsi a proporre ai propri clienti.

A dare un valore aggiunto all’evento è stata la partecipazione di un testimonial di eccellenza, Jean Claude Le Moine, operatore turistico con alle spalle 40 anni di esperienza proprio nelle Isole Eolie.

Il progetto di promozione, basato sulla collaborazione tra pubblico e privato, nasce da un’iniziativa dell’ATS composta da Ulisse Tour Operator (capofila), la Federalberghi Isole Eolie, il Comune di Lipari e il GAL Tirreno Eolie.

Alla presentazione, organizzata dal partenariato col supporto tecnico della Aeolian Islands Destination Marketing Company, hanno preso parte: il Primo Consigliere Economico dell’Ambasciata, Pietro Vacanti Perco; Dario Biondo della Ulisse Tour Operator che ha presentato il progetto; il Direttore del GAL Tirreno Eolie, Luigi Amato, che ha illustrato il ruolo e le finalità del GAL e portato i saluti istituzionali del Sindaco di Lipari, Marco Giorgianni; Christian Del Bono, Presidente di Federalberghi Isole Eolie e isole minori della Sicilia, che ha illustrato le meraviglie delle Eolie con l’ausilio di video e immagini.

(265)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *