Isole ecologiche. Stop al conferimento di ingombranti e RAEE per le imprese di Messina

Da oggi e fino a nuova comunicazione le ditte di Messina non potranno portare rifiuti ingombranti o elettronici (RAEE) in nessuna delle isole ecologiche della città dello Stretto. A comunicarlo è MessinaServizi Bene Comune che, oltre a spiegarne le ragioni, aggiunge alcune precisazioni anche per le utenze domestiche.

La sospensione del servizio per le imprese nelle isole ecologiche di Giampileri, Pistunina, Gravitelli, Tremonti Pace e Sparta è motivata da un rallentamento nella ricezione dei rifiuti da parte degli impianti. Sarà comunque possibile sia per le ditte che per i cittadini, specifica l’Azienda, conferire sfalci e potature.

Per quel che riguarda, invece, i privati cittadini, la società partecipata che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti a Messina ricorda alcune regole per quel che riguarda il conferimento presso i centri di raccolta. È sempre consentito, chiarisce, per le utenze domestiche conferire massimo due sacchi alla volta di sfalci e potature, due suppellettili, ingombranti o apparecchiature elettroniche.

 

(676)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *