Incidente Cavallotti: Simona è fuori pericolo

Adesso è ufficiale: Simona è fuori pericolo. La 19enne di Galati, precipitata venerdì 9 giugno da uno dei piani alti della Stazione Cavallotti, è stata trasferita nel reparto di chirurgia plastica del Policlinico. Dopo quasi due settimane in rianimazione, i medici hanno deciso di sciogliere la prognosi.

simona-celeste-foto-cartellone-atm

Le indagini, però, non si fermano. Dopo aver capito che non è stato il cartellone a staccarsi e a cadere sulla giovane, così come ipotizzato all’inizio, ma l’esatto contrario, l’obiettivo è uno solo: capire perché la ragazza sia salita ai piani superiori del Cavallotti.

Simona, infatti, si recava ogni mattina al terminal della Stazione per prendere l’autobus e raggiungere l’Istituto Antonello, dove frequentava un corso professionale. Ma gli autobus partono tutti dal grande piazzale posto al piano terra. Perchè, quindi, salire le scale fino al quarto piano?

Speriamo che sia la stessa Simona a raccontarlo, per poter finalmente far luce su quanto accadutole quel maledetto venerdì.

(1253)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *