Incendio Pistunina: si attendono le dichiarazioni del titolare

vigilifuocoNon è stato ancora interrogato dagli investigatori della Squadra Mobile, Angelo Salice, titolare del negozio di calzature di Pistunina andato in fumo nella notte tra sabato e domenica. Si indaga ancora per conoscere le cause che hanno determinato l’incendio. Al momento, si è appurato che il rogo che ha devastato l’esercizio commerciale è partito dal magazzino. Le fiamme hanno distrutto numerosi articoli di pelletteria, scarpe, strutture e parte dell’area del parcheggio. Il proprietario, accorso sul posto, si è mostrato molto scosso. A notare il fumo e le fiamme che fuoriuscivano dal negozio, intorno alle 2.00, una volante della Polizia che ha allertato la centrale. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati per circa cinque ore nel tentativo di sedare l’incendio.  Adesso, fondamentali alle indagini potrebbero essere le dichiarazioni del proprietario, sapere se ha subito della pressioni o è stato precedentemente contattato da qualcuno. 

 

(71)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *