Incendi Caronia. Alfano dispone presidio dei Vigili del Fuoco. Su sollecito del Ncd

incendi caroniaE’ giunto direttamente dal Ministro dell’Interno, On. Angelino Alfano, l’input per l’attivazione del presidio costante dei Vigili del Fuoco a Canneto di Caronia, in cui il ripetersi dei misteriosi fenomeni incendiari, si è incrementato a dismisura nelle ultime ore. Il provvedimento giunge dopo l’interessamento del Senatore del Nuovo Centro Destra Bruno Mancuso, che insieme al Deputato nazionale Vincenzo Garofalo ed al Deputato regionale Nino Germana, si è occupato della vicenda, chiedendo l’intervento dei ministeri per l’Ambiente, l’Interno e la Difesa.
“Sarà operativo un presidio di Vigili del Fuoco a Caronia, che verrà rinnovato ogni dieci giorni fino a quando ve ne sarà l’esigenza. Sul posto anche i Vigili del fuoco volontari del vicino distaccamento di Santo Stefano – annunciano il Senatore Mancuso ed i colleghi Garofalo e Germanà. “L’obiettivo – affermano gli esponenti siciliani del Ncd – è dare serenità ai cittadini sconvolti da fenomeni inspiegabili e garantire loro prontezza di intervento in caso di necessità”. “Questo non è che un primo passo – sottolinea il Sen. Mancuso – .
Nel corso dell’audizione in commissione ambiente al Senato abbiamo chiesto che, una volta per tutte, si indaghi a fondo sulle cause di tali fenomeni che da dieci anni sconvolgono la popolazione di Canneto di Caronia”.
Per Martedì prossimo 30 Settembre è previsto a Roma un incontro tra il Ministro dell’Interno, On. Angelino Alfano, ed il sindaco di Caronia Calogero Beringheli, cui prenderà parte lo stesso Senatore Mancuso.

(59)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *