In arrivo gli stipendi di ATM. La risposta dell’azienda al sollecito di Gioveni

atm-insegna«Sono già stati inviati alla Banca Tesoriere i mandati relativi agli stipendi di Marzo 2019». Ad annunciarlo è ATM in una nota ufficiale appena diffusa.

Dopo le richieste di chiarimento sul ritardo dei pagamenti degli stipendi per i dipendenti dell’Azienda Trasporti Messina, di cui si è reso portavoce il Consigliere Comunale Libero Giovani, arriva puntuale la risposta di Direzione e Presidenza ATM che rassicura tutti affermando che i pagamenti sono in arrivo.

Nella nota, firmata dal Direttore Generale Natale Trischitta e dal Presidente Giuseppe Campagna, si specifica anche che «il ritardo è conseguenza delle ormai difficoltà finanziarie in cui versa questa Azienda ed all’impossibilità di aggravare ulteriormente l’indebitamento».

Atm coglie anche l’occasione per ribadire che maggiori somme destinate al trasporto pubblico locale e previste nel Bilancio del Comune di Messina potranno essere trasferite all’azienda solo a seguito dell’approvazione – da parte del Consiglio Comunale – di un nuovo Contratto di Servizio o di un aggiornamento di quello vigente. 

(145)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *