Nuove tecnologie energetiche. Il Cnr inaugura un centro ricerche all’avanguardia

cnrIl “Centro prove di tecnologie avanzate per l’energia”, il nuovo “gioiello” del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Messina, verrà inaugurato giovedì 23 maggio.

All’interno del Centro, fortemente voluto dall’Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano” del Cnr, verranno eseguite prove e sperimentazioni su prototipi di nuove tecnologie energetiche prossime alla commercializzazione. L’obiettivo è quello di  favorire il rapporto tra produttori e mercato, agevolare l’introduzione di nuove tecnologie e attrarre così imprese sul territorio.

«Il nuovo centro prove — dichiara il direttore del Cnr-Itae ing. Gaetano Cacciola — è un vero e proprio polo scientifico-tecnologico che fornirà pareri autorevoli e super partes a tutti quegli stakeholders che hanno bisogno di testare la qualità di nuove tecnologie energetiche prima di immetterle sul mercato, in modo da essere più competitive e all’avanguardia». Il nuovo Centro sorge di fronte alla sede del Cnr-Itae ed è stato realizzato grazie al supporto economico fornito dal Cnr, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dalla Regione Siciliana.

All’inaugurazione del Centro Prove seguirà, il 24 maggio, un seminario di presentazione dei Progetti Pon per lo sviluppo e il potenziamento dei distretti tecnologici siciliani recentemente avviati.

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *