I Radicali scrivono al sindaco: “Manca l’acqua come negli anni Settanta”

alcantaraI Radicali hanno scritto una nota al sindaco, al presidente dell’Amam e al presidente del Consiglio comunale perché: “Da settimane in città, in modo quasi generalizzato, viene sospesa l’erogazione dell’acqua già in tarda mattinata. E’ qualcosa che non succedeva più dai primi anni ’70. La situazione è quindi abbastanza drammatica per i motivi che è facile capire.

Sembrerebbe che tutto ciò sia causato da problemi con l’acquedotto del Fiumefreddo e c’è chi sostiene che bisogna ripristinare l’approvvigionamento con l’acquedotto del Bufardo / Alcantara.

Sarebbe oltremodo urgente che la cittadinanza fosse informata adeguatamente sui provvedimenti che l’amministrazione intende assumere e sulla soluzione che si vorrà dare per i prossimi giorni nei quali si  prevedono alti rialzi  della  temperatura.

Sarebbe inoltre utile sapere se per le strutture di emergenza ( ospedali, etc. ) siano previsti interventi adeguati e urgenti”. 

(34)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *