Messina. I controllori ATM affiancati da guardie giurate

Pollicino AtmMessina. Da ieri, giovedì 21 dicembre, i controllori dell’ATM (Azienda Trasporti di Messina) impegnati nelle verifiche dei titoli di viaggio e degli abbonamenti su tram e autobus verranno affiancati da guardie giurate.

Il provvedimento è stato preso con lo scopo di rafforzare le operazioni di controllo e sicurezza sui mezzi pubblici. Già lo scorso aprile, a seguito di aggressioni e minacce ricevute dagli impiegati ATM nel corso dello svolgimento del proprio lavoro a bordo di tram e bus, l’Amministrazione comunale aveva preso una decisone analoga. Decisione che aveva fatto discutere e generato non poco malcontento tra i cittadini.

Sempre lo scorso aprile, su richiesta dei sindacati, era stato costituito un tavolo di lavoro permanente sulla sicurezza, composto da dipendenti dell’azienda, finalizzato al monitoraggio della situazione ed eventualmente all’individuazione di misure correttive da attuare in casi di problemi.

(333)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *