Giochi, musica e street food: Villa Dante pronta ad accogliere la Festa di Primavera

Mercoledì 1 maggio Villa Dante aprirà i suoi cancelli per accogliere la Festa di Primavera. L’evento prevede babypark, band musicali, street food, street artist, sport, animazione, infiorata, hobbistica, artigianato, prodotti tipici, un’estemporanea di ceramica, una mostra di arti visive e plastica, un’improvvisazione poetica e l’esposizione del concorso dello scorso 8 marzo “Femina Terrae”. Dalle ore 10 a mezzanotte, una delle aree verdi più importanti di Messina si vestirà a festa per regalare a grandi e piccoli una giornata all’insegna della spensieratezza.

L’evento è stato presentato questa mattina dagli assessori allo Spettacolo e Tempo Libero Giuseppe Scattareggia e all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli che hanno dichiarato: «L’organizzazione di questa iniziativa è stata preceduta dagli interventi effettuati a villa Dante, che consentiranno alla cittadinanza un’adeguata fruizione di tali spazi, dopo l’abbandono degli ultimi anni, non solo nella giornata dell’1 maggio, ma anche in futuro».

Gli operatori di MessinaServizi, infatti, hanno provveduto nei giorni scorsi ad effettuare pulizie straordinarie a Villa Dante, proprio in vista della Festa di Primavera, eliminando le erbacce, raccogliendo i rifiuti abbandonati sulle panchine e spazzando via il degrado che governava indisturbato.

«E’ intenzione dell’Amministrazione – hanno annunciato gli assessori – restituire alla collettività l’uso di spazi verdi comunali per scopi ricreativi, culturali, sociali e sportivi, al fine di promuovere il verde come elemento qualificante dell’ambiente urbano e come fattore di miglioramento della qualità della vita. Ringraziamo associazioni e privati che collaborano all’organizzazione della manifestazione con numerose attività. A breve sarà pubblicato anche un bando per l’affidamento a terzi di villa Dante».

(815)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *