“Gestione Sostenibile dei Rifiuti”: martedì, la conferenza al Palacultura

PalaculturaDal 22 al 30 Novembre 2014 si terrà in tutta Europa la  VI^ Edizione della “Settimana Europea della riduzione dei rifiuti”. Quest’ultima è nata all’interno del Programma LIFE + della  Commissione Europea, con l’obiettivo primario di sensibilizzare le Istituzioni, gli stakeholder e tutti i consumatori circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione   Europea, che gli Stati membri devono perseguire.

Il tema di quest’anno  è “la lotta allo spreco alimentare”. Hanno dato la loro adesione anche la Provincia Regionale di Messina, insieme al Comune di Messina, con l’organizzazione di una   Conferenza  sul tema : “Gestione Sostenibile Dei Rifiuti – 1° Produrre  Meno Rifiuti” che si svolgerà  Martedì  25 Novembre 2014  c/o  “Palacultura Antonello”  Messina  alle 15.30. Vi prenderanno parte i rappresentanti di  molti Comuni del territorio Provinciale, l’Università di Messina , molte  Associazioni,  in particolare quelle Ambientaliste, le Imprese del settore.

Un contributo particolare sarà dato, considerato il tema di questa edizione, dall’ “Associazione  Italiana Cuochi di Messina” e dagli “Istituti Turistico Alberghieri” della Provincia di Messina.

Infatti, in qualità di esperti di gastronomia, alcuni loro rappresentanti presenteranno alcuni video, creati appositamente, nei quali saranno esposte le varie fasi della preparazione di piatti realizzati  con  ingredienti che spesso vengono scartati nell’uso comune.

Rappresenterà, inoltre, un’ottima occasione per  informare , per diffondere  oltre che per  approfondire , da vari punti di vista, le tematiche afferenti la gestione ottimale dei rifiuti. Si potranno  mettere così  a  confronto  le conoscenze e le esperienze degli  intervenuti. Lo scopo della manifestazione è quello di poter delineare delle strategie comuni che, a breve termine, possano contribuire a  far uscire il territorio della Provincia di Messina da una situazione quasi emergenziale, considerati i dati recenti che emergono in merito  alla gestione dei rifiuti.  

(57)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *