Ganzirri. La Guardia Costiera salva una tartaruga marina ferita

tartaruga marinaIeri mattina gli uomini della Guardia Costiera di Messina hanno salvato una tartaruga marina ferita. La su presenza è stata segnalata alla Sala Operativa da un diportista che si trovava nelle acque antistanti Ganzirri.

Immediato l’intervento del personale che è riuscito ad individuare ed a salvare la tartaruga marina. L’esemplare, appartenente alla specie caretta caretta, aveva ingerito un amo da pesca. Trasferita presso l’istituto zooprofilattico – Centro di recupero tartarughe marine di Palermo, è stata presa in carico dal personale specializzato per ricevere le cure mediche necessarie.

Al termine di un periodo riabilitativo, la tartaruga potrà essere rimessa in libertà.

(184)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *