G7. A18, cantieri aperti dal 15 maggio. Ecco dove si interverrà

lavori autostrada2Partiranno il 15 maggio  i lavori di messa in sicurezza dell’autostrada Messina – Catania, previsti in occasione del G7 di Taormina. Il calendario degli interventi è stato deciso questa mattina durante un incontro tra il commissario straordinario governativo per il G7, Riccardo Carpino e l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio. Presenti i vertici del Consorzio autostrade siciliane, incaricati della esecuzione delle opere sulla A18. Così come ci aveva anticipato il Cas lo scorso febbraio, i lavori riguarderanno l’intera tratta autostradale per una spesa di oltre 8 milioni di euro.
Di seguito l’elenco completo degli interventi:
  • ripristino della pavimentazione in corrispondenza della barriera di San Gregorio e degli svincoli di Acireale e Giarre dell’autostrada Messina-Catania, per 1.287.000 euro;
  • dei lavori di ripristino di tratti saltuari di pavimentazione dell’autostrada A18 nella tratta compresa tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni, per 1.293.500 euro;
  • lavori di ripristino di tratti saltuari di pavimentazione dell’autostrada A18 Messina-Catania nella tratta compresa tra lo svincolo di Taormina e la barriera di Tremestieri, entrambe le direzioni, per 1.295.000 euro;
  • ripristino della funzionalità idraulica, pulizia ed inalbamento delle gallerie ricadenti nella tratta Taormina-Giardini Naxos dell’autostrada A/18 Messina-Catania: 945.000 euro;
  • manutenzione delle opere in verde nella tratta Taormina-San Gregorio e relativi svincoli dell’autostrada per 586.000 euro.
  • ripristino della segnaletica orizzontale e verticale nella tratta compresa tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni, 194.000 euro;
  • lavori di ripristino delle barriere incidentate nella tratta compresa tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni, 189.800 euro; l
  • lavori urgenti di ripristino della funzionalità idraulica all’interno delle gallerie tratta Messina-Taormina pista monte e valle, 600.000 euro;
  • lavori di manutenzione inerenti le opere in verde nella tratta Messina-Taormina e relativi svincoli, 320.000 euro;
  • manutenzione della segnaletica tra lo svincolo di Taormina e la barriera di Tremestieri, 193.800 euro;
  • lavori di ripristino delle barriere incidentate nella tratta compresa tra la barriera di Tremestieri e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni, 192.000 euro;
  • lavori urgenti di manutenzione degli impianti elettrici delle gallerie e degli svincoli, 992.390 euro.
Tutti gli interventi dovranno essere conclusi entro il 15 giugno.

(381)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *