Fondi europei e progettazione. Corso organizzato da Ance Messina

ANCE LOGO OK“La sfida dei nuovi fondi europei per la Sicilia del 2014-2020” è questo il tema del corso di europrogettazione che si svolgerà a Messina, martedì 19 e mercoledì 20 maggio, nell’Aula ex Mineralogia del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative (Seam).

“E’ un momento importante di formazione che l’Ance Messina ha organizzato insieme agli Ordini Provinciali degli Architetti, degli Ingegneri, dei Dottori Commercialisti e dei Consulenti del Lavoro – afferma Salvatore Arcovito, Presidente dell’Associazione Costruttori della nostra Provincia – per dare una opportunità di aggiornamento a tutti coloro i quali sono coinvolti nelle diverse fasi che portano all’ottenimento di un finanziamento da parte dell’Unione Europea. Questo modulo – sottolinea Arcovito – è stato concepito dall’Ance e fatto proprio anche dagli ordini professionali che hanno aderito all’iniziativa con l’obiettivo di creare sul territorio quei rapporti di collaborazione che sono alla base del successo di qualunque tipo di intervento sul territorio. Infatti, gli argomenti e l’articolazione del corso, che durerà due giorni, sono indirizzati ai tecnici del settore, sia liberi professionisti che componenti della macchina amministrativa locale, affinché si giunga davvero ad un cambio di mentalità e di approccio a queste problematiche, rendendo finalmente vincente la nostra provincia nella competizione per l’ottenimento dei fondi comunitari”.

Il corso, a numero chiuso ed a titolo gratuito, è stato riservato agli iscritti agli ordini aderenti all’evento e ai tecnici ed amministratori di tutte le amministrazioni pubbliche della provincia messinese, con un numero di adesioni che ha superato le più rosee aspettative.

“Avevamo fissato un numero massimo di adesioni e un termine per il ricevimento delle richieste di iscrizione al 10 maggio – precisa il Presidente dell’Ance Messina – ma la risposta va oltre ogni più rosea aspettativa. Infatti, sono state quasi 300 le adesioni ricevute e, quindi, siamo stati costretti ad ampliare il più possibile la partecipazione. Un dato che tengo a sottolineare – continua Arcovito – è quello relativo ai 52 tra dirigenti, funzionari e quadri del Comune di Messina che hanno confermato la propria presenza, coprendo diversi settori della burocrazia comunale, ma anche tanti altri comuni della provincia parteciperanno a questa iniziativa.”

Il programma prevede gli interventi di Giulio Guarracino e Romain Bocognani, rispettivamente dell’Area Rapporti Comunitari e dell’Area Affari Economici e Centro Studi di Ance Nazionale, e dei tre relatori Gianluca Coppola, di Eurocrea Merchant, Giuseppe Pace  dell’Università di Gent ed Ernesto Marcheggiani della Università Cattolica di Leuven.

“L’augurio – conclude Salvatore Arcovito – è che questi intensi giorni di studio e di lavoro, possano contribuire a migliorare le competenze, soprattutto degli enti locali, affinché il nostro territorio possa finalmente accedere con continuità ai finanziamenti europei, con le ricadute positive sul sistema economico e sulle nostre imprese”.

(417)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *