Dipendenti ex Fiera in protesta a Palermo. Chiedono risposte

fiera messinaLa situazione è divenuta insostenibile per i dipendenti dell’Ente Autonomo Fiera di Messina: a rischio i posti di lavoro e ancora in attesa degli emolumenti arretrati. Sono infatti senza stipendio da 18 mesi ed è saltato il loro passaggio alla Resais dopo la chiusura dell’ente di viale della Libertà. Lo scorso 2 Maggio, i 12 dipendenti,  avevano chiesto un incontro urgente al Presidente della Regione Siciliana, al Prefetto di Messina, all’Assessore Regionale alle Attività Produttive, al Presidente dell’Ars e all’Assessore Regionale all’Economia. Non avendo ricevuto alcuna risposta in merito, questa mattina, si recheranno davanti alla sede dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive e della Presidenza della Regione Siciliana al fine di ottenere gli opportuni e urgenti provvedimenti a tutela dei loro diritti di lavoratori.

 

(61)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *