Fiera di Messina. Online il bando per gli eventi di agosto 2019

nuovo portale della fiera di MessinaTrovare qualcuno che voglia organizzare spettacoli, mostre, eventi sportivi, rassegne cinematografiche nelle aree esterne, denominate “Lungomare”, della Fiera di Messina ad agosto: è questo l’obiettivo dell’avviso esplorativo pubblicato dall’Autorità Portuale in vista dell’estate.

Nonostante i lavori in corso e, di conseguenza, molti padiglioni ancora non agibili, la Fiera si prepara anche quest’anno ad essere uno dei luoghi di aggregazione dell’estate messinese, così l’AP ha diramato l’avviso esplorativo per individuare soggetti interessati a organizzare eventi di diverso tipo nelle aree esterne della Fiera di Messina: spettacoli teatrali e non, mostre, attività ludiche o sportive, rassegne cinematografiche, iniziative di promozione del territorio.

L’avviso prevede una concessione degli spazi in questione della durata di trenta giorni, dal 2 al 31 agosto 2019 per un canone di occupazione delle aree di 9.500 euro.

Come candidarsi per organizzare l’estate alla Fiera di Messina?

È possibile presentare domanda per ottenere la concessione di una porzione dell’area della Fiera di Messina entro le 12.00 dell’8 luglio 2019 inviando o consegnando a mano tutta la documentazione necessaria all’ufficio protocollo dell’Autorità Portuale di Messina (Corso Vittorio Emanuele II n.27).

Insieme all’istanza di concessione occorre allegare altri documenti in cui sia illustrato nel dettaglio il programma che si intende portare avanti, assicurandone la possibilità di realizzazione, la planimetria di eventuali strutture temporanee che si vogliano inserire all’interno dell’area in oggetto e le necessarie perizie.

La selezione verrà effettuata da un’apposita commissione formata da 3 persone individuate tra i dipendenti dell’autorità portuale e terrà in considerazione diversi fattori: l’offerta complessiva, la capacità economico-aziendale degli aspiranti concessionari, la ricaduta occupazionale, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente o l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile.

La commissione si riunirà presso la sede dell’Autorità Portuale il 9 luglio 2019 alle 10.00 per l’apertura delle buste e, successivamente, provvederà alla valutazione delle proposte e alla selezione del concessionario in forma segreta.

Per maggiori informazioni è possibile leggere e scaricare il bando completo in formato PDF.

(908)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *