Ferragosto 2018: più controlli della Polizia e le dritte per viaggiare sicuri

moto o scooter della polizia di stato Messina. In vista del probabile aumento del traffico veicolare in coincidenza con Ferragosto la Polizia di Stato ha disposto il potenziamento dei servizi di controllo sulla A18 (Messina-Catania) e sulla A20 (Messina-Palermo) e altri provvedimenti finalizzati ad assicurare una maggiore sicurezza per chi viaggia.

In particolare, per il 15 agosto, giorno di Ferragosto, la Polizia ha deciso di incrementare il numero di pattuglie, sia in moto che in auto, su tutto il territorio provinciale in maniera tale da garantire una maggiore fluidità e sicurezza della circolazione e assicurare un soccorso tempestivo agli automobilisti in difficoltà.

Saranno, inoltre, implementati i controlli effettuati con apparecchiature elettroniche come l’autovelox, l’etilometro, il telelaser, lo scout, specialmente in prossimità di lidi e locali pubblici nel corso delle ore notturne.

I suggerimenti

Al di là dei controlli e di questa maggiore presenza sul territorio, la Polizia di Stato ha pensato di fornire alla cittadinanza alcuni suggerimenti, piccole accortezze che ogni utente può prendere per rendere più sicuro il proprio Ferragosto.

Di seguito alcuni consigli, generici, indirizzati a chiunque abbia intenzione di mettersi al volante:

  • Prima di mettersi alla guida controllare l’efficienza e funzionalità del veicolo in tutti i suoi organi;
  • Non affrontare il viaggio subito dopo aver pranzato o cenato e, comunque, in condizioni di stress e stanchezza;
  • Evitare di sovraccaricare il veicolo con carichi ingombranti, sporgenti e quant’altro di volume e peso che possa pregiudicare la tenuta di strada;
  • Osservare rigorosamente le distanze di sicurezza;
  • Assicurare tutti coloro che viaggiano a bordo di autovettura con le cinture di sicurezza, e se bambini sugli appositi seggiolini o sedili di sicurezza omologati;
  • Indossare sempre il casco protettivo ben allacciato a bordo di motoveicoli e ciclomotori;
  • Rispettare i limiti di velocità, adeguandola alle contingenti condizioni della strada e del traffico;
  • Non fare uso di telefono cellulari o dispositivi elettronici mentre si è alla guida.

Per chi viaggia in autostrada

autostradaPer quel che riguarda, invece, chi viaggia in autostrada, la Polizia di Stato ha stilato una lista di suggerimenti ad hoc, fornendo, inoltre, numeri utili, siti web o applicazioni da consultare per avere informazioni sul traffico in tempo reale.

Innanzitutto, si ricorda che non è consentito occupare, se non nei casi di assoluta necessità, le corsie di emergenza e si invita a tenere pronta la somma di denaro per il pagamento del pedaggio autostradale, al fine di ridurre i tempi di attesa ai caselli.

Per quel che riguarda, nello specifico, la tangenziale A20 Messina-Palermo, la Polizia di Stato ricorda la presenza di alcuni restringimenti e una deviazione che possono causare rallentamenti e code sul tratto Villafranca T./Boccetta in entrambe le direzioni di marcia.

Come tenersi informati

Grazie alle moderne tecnologie, coloro che decidano di spostarsi in autostrada hanno a disposizione molti strumenti utili per essere costantemente informati sulle condizioni delle strade, sul meteo e sul traffico.

Per cominciare, anche quest’anno, Viabilità Italia (centro di coordinamento nazionale in materia di viabilità del Ministero degli Interni) ha stilato un calendario, consultabile sul sito della Polizia di Stato, che segnala i giorni di maggiore criticità (bollini nero e rosso) e i possibili itinerari alternativi per non rimanere imbottigliati nel traffico. Sempre sul sito sono disponibili informazioni aggiuntive sugli autogrill dotati di servizi quali le baby room o i parchi per bambini, gli spazi per i motociclisti e gli spazi per i cani, nonché informazioni sui cantieri di lavoro autostrade e strade Anas.

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l’app VAI ( Viabilità Anas Integrata) disponibile sia per dispositivi Apple che Android in “Apple store” e in “Google play”. Gli utenti hanno, poi, a disposizione la web tv Anas e il numero 841-148 “Pronto Anas” per informazioni sull’intera rete stradale Anas.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sono costantemente visibili lungo la rete autostradale di competenza Anas. Inoltre, per avere informazioni sulle condizioni della viabilità è possibile chiamare i seguenti numeri:

  • Polstrada di Messina – 0906402811;
  • Polstrada di Catania – 095547212;
  • Centrale operativa CCIS viaggiare informati – 1518.

Si ricorda, infine, che nella giornata di mercoledì 15 agosto dalle ore 8.00 alle ore 22.00 è interdetta la circolazione ai veicoli commerciali oltre i 75 Q.li.

(135)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *