Favorire l’accoglienza dei migranti. Corso di formazione del Cifren Messina Peloro

migranti LampedusaUn corso di formazione con la finalità di consolidare e migliorare le modalità dell’accoglienza dei migranti, in un momento in cui i flussi Migratori costanti impegnano una diversa tipologia di addetti istituzionali e non, ricompresi i volontari, preposti, nel front office all’accoglienza dei rifugiandi.

L’accoglienza è quell’insieme di attività che facilitano l’incontro tra il servizio ed il “migrante”,  in modo tale che quest’ultimo sia messo in condizione di  avere consapevolezza  intessendo un dialogo con quanti hanno compiti di soccorso ed assistenza, in frangenti di grave vulnerabilità psico-fisica

Il corso di “Operatore dell’accoglienza” avrà una durata di 80 ore: 40 di formazione frontale e le restanti di formazione a distanza. I temi trattati spazieranno dal primo soccorso alla legislazione sull’immigrazione, dalla comunicazione interpersonale agli aspetti culturali e linguistici.

Sono in tutto 20 i posti disponibili e  per poter accedere è richiesto  almeno il diploma di scuola media superiore di secondo grado e/o almeno sei mesi di esperienza in ambiti di servizi rivolti a  immigrati e cittadini stranieri con permesso di soggiorno residenti sul territorio da almeno due anni, dotati di buona capacità di comprensione della lingua italiana.

La domanda di partecipazione al corso dovrà essere presentata a Cirfen Messina-Peloro (Via Attilio Gasparro 7) entro le 12.00 del prossimo 28 luglio. La domanda può essere presentata di persona o inviata per posta. Alla fine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a quanti abbiano completato almeno l’80% delle ore di frequenza.

(71)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *