Stop sprechi nella Sanità. Il Codacons pensa a 9 esposti

sanitàSprechi e inefficienze della Sanità isolana che gravano sui pazienti per decine di milioni di euro, e non solo, a ciò si aggiungono anche le truffe e le pressioni della mafia. Ad affermarlo è il Segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, sulla scorta delle dichiarazioni del presidente della  Commissione Salute dell’Ars, Giuseppe Digiacomo. La situazione della sanità in Sicilia sembrerebbe essere alquanto critica, per questa ragione il Codacons ha pensato di presentare un esposto alle 9 Procure della Repubblica isolane affinché sia la magistratura ad indagare. Tanasi insiste sulla necessità di far luce sulle accuse di Digiacomo, poiché in ballo ci sarebbero non solo spese inutili ma anche e soprattutto la saluta dei cittadini.

(45)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *