Emergenza alberi. Fare Verde: “Pericolo per l’incolumità pubblica”

albero“Gli alberi di diverse zone cittadine stanno diventando un pericolo per incolumità pubblica” è questo quanto denuncia Piero Gatto, responsabile dell’Associazione Fare Verde, e Andrea Salvo, vice responsabile.

“Con nota protocollo n.10 del 26/03/2015 – dichiarano Gatto e Salvo – , avevamo segnalato la presenza di fusti pericolanti presso Largo S. Giacomo, in prossimità degli scavi archeologici”.

“Purtroppo con il trascorrere del tempo ed a causa della omessa manutenzione – spiegano -, la situazione è peggiorata ed ha provocato vari incidenti in città, esponendo i cittadini a gravi rischi”.

“L’ultimo episodio in ordine cronologico è occorso sul Viale R. Elena – ricordano i due espondenti dell’Associazione Fare Verde -, dove un Pino Marittmo si è schiantato sull’alveo stradale”.

“Sinora si è trattato solo di registrare danni materiali – sottolineano -, ma con l’approssimarsi della stagione invernale, le avverse condi-meteo certamente aggraveranno le condizioni di sicurezza delle pubbliche vie e delle private abitazioni, mettendo a repentaglio la pubblica incolumità”.

Per questi motivi, Piero Gatto, responsabile dell’Associazione Fare Verde, e Andrea Salvo, vice responsabile, chiedono al Sindaco, all’Assessore all’Ambiente, all’Assessore al Verde Pubblico, al Comando dei Vigili del Fuoco e al Sopraintendente all’Assessorato ai Beni Culturali “di porre in essere tutti gli atti dovuti al fine di scongiurare gravi pericoli per la popolazione”.

(301)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *