Elezioni 2018. Ecco gli sconti per treni, aerei e navi per andare a votare il 4 marzo

treni-trenitaliaElezioni politiche 2018. Dopo avervi illustrato come si vota, oggi concentriamo la nostra attenzione sugli sconti che è possibile utilizzare per acquistare i biglietti di treni, aerei e navi in vista del 4 marzo.

In occasione delle politiche 2018, infatti, tutti gli elettori che dovranno affrontare un viaggio per recarsi alle urne potranno usufruire di una serie di sconti per andare a votare. Nei giorni precedenti e successivi a questa data, infatti, sarà possibile beneficiare di importanti agevolazioni. Ecco qualche esempio.

Sconti Trenitalia per le elezioni 2018

In occasione delle elezioni indette per domenica 4 marzo 2018, sono state previste da Trenitalia le agevolazioni “Viaggi degli elettori”. I biglietti possono essere acquistati a prezzo scontato per viaggi da effettuare nell’arco temporale di venti giorni a ridosso del giorno delle votazioni. Il viaggio di andata, quindi, non può essere effettuato prima del 23 febbraio 2018 e quello di ritorno non oltre il 14 marzo 2018. Le agevolazioni di Trenitalia prevedono:

– 70% sul prezzo Base per i treni di media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte) e servizio cuccette;
– riduzione 60% sui biglietti per treni Regionali.

Questi sconti saranno applicati soltanto ai residenti in Italia ed esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in 2^ classe per tutti i treni del servizio nazionale e per il livello Standard dei Frecciarossa. Maggiori informazioni sulle offerte per gli italiani che, per votare, devono tornare in Italia dall’estero sono disponibili sul sito di Trenitalia.

Offerte Alitalia per il 4 marzo

Anche Alitalia, in vista delle elezioni, ha reso noto che applicherà degli sconti speciali a tutti gli elettori che dovranno prendere un aereo per andare a votare il 4 marzo.

Le agevolazioni Alitalia valgono, però, soltanto per voli nazionali e non sono cumulabili con altre offerte attive al momento. Lo sconto applicato è di 40 € sul prezzo base dei biglietti di andata e ritorno. I voli devono essere effettuati nell’arco di tempo che va dal 24 febbraio al 10 marzo.

Al momento del check-in e dell’imbarco, ogni passeggero dovrà esibire la propria tessera elettorale. Qualora l’elettore ne sia sprovvisto per il viaggio di andata, sarà necessario sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva da presentare al personale di scalo. Al ritorno, il passeggero dovrà esibire la propria tessera elettorale regolarmente timbrata e datata dalla Sezione Elettorale, dimostrando così di essere davvero andato a votare.

I biglietti Alitalia a prezzo scontato per gli elettori possono essere acquistati nell’area dedicata sul sito dell’azienda.

Sconti Compagnia di Navigazione Italiana per le elezioni politiche

Per chi deve raggiungere Sicilia e Sardegna per votare il 4 marzo, la Compagnia di Navigazione Italiana applicherà uno sconto pari al 60% sulla tariffa ordinaria sui viaggi di prima e seconda classe. Anche in questo caso, all’andata sarà necessario esibire sulla nave la tessera elettorale o un’autocertificazione più la carta identità. Al ritorno bisognerà, invece, mostrare la tessera elettorale vidimata e un documento di riconoscimento.

Piccole agevolazioni sono previste anche sulle navi Siremar che collegano Messina con le Isole Eolie. Per avere maggiori informazioni sugli sconti effettivi applicabili sulle singole tratte è possibile seguire questo link.

(1076)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *