Due scuole chiuse per inagibilità. E sei consiglieri scrivono al “professore” Accorinti

caioduilioIeri la chiusura dell’Istituto Caio Duilio, a causa del crollo dell’intonaco, che ha determinato anche la sospensione delle attività scolastiche dell’istituto comprensivo “Mazzini-Gallo” adiacente al nautico. Le verifiche eseguite dai Vigili del Fuoco hanno evidenziato ulteriori possibili crolli in laboratori e aule.

I consiglieri comunali, Nicola Cucinotta, Francesco Pagano, Simona Contestabile, Benedetto Vaccarino, Donatella Sindoni e Giuseppe Santalco, a seguito di questa emergenza scolastica, esprimono le loro preoccupazioni in una lettera aperta al sindaco Accorinti. “È stata sfiorata la tragedia. E dire che il 21 dicembre 2014 alcuni, forse facili profeti, Consiglieri comunali (di quel che resta del Pd cittadino) in una lettera aperta al Commissario, al Sindaco ed altri soggetti istituzionali, qualche suggerimento lo avevano dato! Cosa farà adesso la Provincia? Il professore Renato, si occuperà finalmente di scuola? O è troppo impegnato con i TIR?”.

(446)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *